Responsabile sito Dott. Giuseppe Montefrancesco

Strada delle Scotte, 6
53100 Siena
tel 0577 233228
info@insostanza.it

SEGUICI SU

Squirting

Con il termine squirting o più comunemente eiaculazione femminile, si intende l’espulsione dagli organi genitali della donna di un fluido durante l’eccitazione sessuale e durante l’orgasmo. In seguito alla stimolazione interna della vagina, le ghiandole parauretrali presenti nella donna secernono nell’uretra un fluido che poi viene da essa espulso nel corso dell’atto sessuale o in corrispondenza dell’orgasmo. Si qualificano due differenti tipi di eiaculato: il primo è un fluido di consistenza lattiginosa, di colore biancastro, emesso in scarsa quantità e rilevabile facilmente dato che si deposita in corrispondenza dell’imboccatura della vagina; il secondo è un liquido trasparente emesso in quantità più o meno considerevoli con manifestazioni di carattere eiaculatorio più evidente ed “esplosivo”, che rassomiglia all’urina (della quale potrebbe essere una versione semplicemente diluita in seguito alla commistione di quest’ultima con il liquido secreto dalle ghiandole parauretrali).

Si tratta in ogni caso di un fenomeno che non va confuso con la lubrificazione vaginale femminile, dove i fluidi provengono appunto dall’uretra.

 


Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

*

Icons made by Freepik, OCHA, Puppets from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Vai alla barra degli strumenti