Responsabile sito Dott. Giuseppe Montefrancesco

Strada delle Scotte, 6
53100 Siena
tel 0577 233228
info@insostanza.it

SEGUICI SU

Trasgressioni sessuali

Il Cuckoldismo

Con il termine cuckoldismo si indica la tendenza a desiderare e assecondare l’adulterio del proprio partner. Solitamente è l’uomo (cuckold) che promuove incontri sessuali tra la propria donna (hotwife) e un altro uomo (bull), traendo piacere dalla visione di tali amplessi oppure dal successivo racconto di lei.

Affinchè si possa parlare di cuckoldismo è indispensabile che l’uomo sia legato da un rapporto affettivo con la partner. Spesso il bull viene scelto dall’uomo nella cerchia dei propri conoscenti e/o amici.
Generalmente il cuckold vive questo aspetto della sessualità come un normale completamento della relazione di coppia, stringendo alcune volte un legame di amicizia con l’abituale terzo, con cui la compagna si intrattiene. Il rapporto, entro certi termini, tende a violare le consuetudini della monogamia tipiche della civiltà occidentale, avvicinandosi ad esperienze di bigamia o di poligamia.

L’utilizzo di internet ha trasformato questo desiderio in una tendenza: i cuckold si ritrovano sui siti, sui forum e sui gruppi di discussione; postano foto e filmati delle propri mogli. Il forum più noto in Italia è la “Casa dei cuckold”, dove ognuno racconta le proprie esperienze; come ad esempio ha cominciato e perché, altri ancora chiedono consigli su come convincere la propria compagna a tradirli.

Al contrario il termine cuckquean (conosciuto anche come reverse cuckold) è utilizzato per indicare lo stesso tipo di pratica che vede sottomessa la donna e dominante il maschio (è l’uomo che commette il tradimento di fronte alla partner).

Quali motivazioni sottostanno a tale condotta?

Il cuckoldismo è considerato una forma di tradimento controllato. Spesso nasconde forti timori inconsci di abbandono e di tradimento. Attraverso questa pratica, nella stragrande maggioranza dei casi promossa dall’uomo, l’individuo riesce, a livello inconsapevole, a gestire la paura di essere tradito dalla moglie, può anche sperimentare sentimenti di onnipotenza. Tuttavia, nel lungo periodo tale pratica determina forti alterazioni del funzionamento psichico e relazionale.

Occasionalmente la pratica del cuckold, in coppie con una buona affinità sessuale, è fonte di interesse, di piacere e di novità.

Dirty talking

Il dirty talking è una narrazione erotica usata nel momento dell’amplesso.
Il dirty talking può includere vivide descrizioni erotiche, umorismo sessuale, comandi e parolacce. Può essere sussurrato all’orecchio del partner, nel corso di una telefonata, oppure può essere scritto.
Alcuni sostengono che “il parlare sporco” sia la forma più caldo del sesso.

Come viene vissuta la trasgressione all’interno della coppia?

All’interno della coppia è importante poter parlare delle proprie fantasie erotiche, anche se possono apparire strane o perverse…..la messa in atto delle stesse richiede però un comune assenso tra i due partner. La libertà soggettiva deve pertanto essere condivisa, se altresì il desiderio e la necessità di sperimentare la fantasia è preponderante solamente per uno dei due, la relazione di intimità all’interno della coppia può venire meno.


Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Icons made by Freepik, OCHA, Puppets from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Vai alla barra degli strumenti